Categorie
cucina

Tortelli di zucca e amaretti conditi con la salvia

Semplici da preparare, i tortelli di zucca hanno un sapore delicato e sono un primo piatto adatto ad ogni occasione. A rendere la ricetta facile da eseguire, è il fatto che il tortello in questione ha una forma più grossolana e quindi non richiede una grande manualità per la preparazione. Il dolce della zucca contrasta con gli amaretti trovando però il suo giusto equilibrio di sapori.

Ingredienti per la sfoglia: 

400 grammi di farina

4 uova

sale

Ingredienti per il ripieno e per il condimento:

un chilo di zucca gialla

100 grammi di amaretti

150 grammi di parmigiano grattugiato

un uovo

noce moscata

salvia

burro

sale e pepe

Preparazione:

Mondate la zucca da scorza e semi e fatela cuocere in forno. Quando sarà ammorbidita schiacciatela e amalgamatela all’uovo, gli amaretti sbriciolati e al parmigiano grattugiato. Insaporite quindi il composto con sale e noce moscata.

Per la sfoglia, impastate la farina, le uova ed il sale, fino ad ottenere un composto di consistenza soda e superficie lucida.

Infarinate quindi un piano da lavoro e con l’aiuto del matterello, o di una macchina per la pasta, tirate l’impasto fino a che diventi sottile sottile. Tagliate quindi dei quadrati e al centro disponetevi un mezzo cucchiaio del ripieno precedentemente preparato. Quindi ripiegate il quadrato chiudendo bene i bordi con le dita.

Lessate i tortelli in abbondante acqua salata, scolateli e conditeli senza ripassarli in padella con del burro, la salvia sminuzzata e del parmigiano.

Alternative e abbinamenti:

Per un sapore più deciso aggiungete al ripieno della mostarda. Oppure condite i tortelli anche con del guanciale a dadini saltato in padella. Come abbinamento un vino bianco deciso e dal colore acceso.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.