Categorie
cucina

Torta “alla francese” con ricotta e uvetta

ROMA – Una torta di origini francesi ma con chiare connotazioni italiane. Gustosa e adatta a tutte le stagioni, la torta ricotta e uvetta è facile da preparare e soprattutto adatta anche a chi ha paura di perdere la linea.

Ingredienti per 6 persone: 

180 grammi di farina

120 grammi di zucchero

due tuorli d’uovo

60 grammi di uvetta sultanina

30 grammi di pangrattato

350 grammi di ricotta

un limone

mezzo bicchiere di Marsala

Preparazione:

Mettete a bagno l’uvetta nel mezzo bicchiere di Marsala e lasciate riposare. Su una tavola setacciate la farina a fontana, sminuzzatevi il burro, aggiungete 60 g di zucchero, un tuorlo e la buccia grattugiata di mezzo limone. Lavorate gli ingredienti e lasciate riposare la pasta per un’ora.

In una terrina sbattete un tuorlo d’uovo con 30 g di zucchero, aggiungete la ricotta, il pangrattato, l’uvetta strizzata e la buccia grattugiata del restante mezzo limone.

Stendete quindi metà della pasta a disco dello spessore di mezzo centimetro. Adagiatelo in una teglia imburrata e infarinata, sopra distribuite il composto di ricotta. Con l’altra metà della pasta fate tante listarelle e disponetele a grata sul ripieno e lungo il bordo esterno pressando leggermente.

Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per 45 minuti. Ritirate, fate raffreddare, e quindi fate sformate.

Alternative e abbinamenti:

Potete guarnire la torta con dei chicchi di caffè o con delle scaglie di cioccolato fondente. Il dolce si abbina inoltre molto bene con dello spumante dolce o anche con del buon Marsala, per richiamare il sapore dell’uvetta inzuppata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.