Categorie
cucina

Mamma alle prime armi? Ecco come si prepara la prima pappa del bambino

Arrivato a 6 mesi il bambino può iniziare a nutrirsi di cibo diverso dal latte. Ed ecco, quidi, comparire le prime difficoltà per le mamme alle prime armi. Come si prepara il brodino? Che verdure utilizzare? Cosa aggiungere?

Ecco alcuni piccoli suggerimenti per affrontare al meglio la preparazione della prima pappa del vostro bambino.

Fare bollire in un litro di acqua una patata, una carota e una zucchina a fuoco lento per circa 2 ore (fino a far dimezzare la quantità di acqua) e poi filtrare per togliere le verdure. Quando il bambino si è abituato e la pappa è ormai gradita (circa qualche settimana dall’inizio del divezzamento), passare le verdure filtrate e aggiungerne qualche cucchiaio al brodo. Ricordatevi, però, di non aggiungere sale o dado in questa prima fase di svezzamento.

Una volta preparato il brodo dovete aggiungere 3 o 4 cucchiai di crema di riso oppure mail o tapioca  ricordandovi, in  caso di stipsi, di utilizzare la crema di mais-tapioca e aumentare la quantità di zucchina mentre in caso di diarrea di utilizzare la crema di riso e aumentare la quantità di patata e carota.

Aggiungete poi un vasetto di carne liofilizzata ed in seguito omogenizzata (agnello, coniglio, tacchino) ed infine un cucchiaino da caffè di parmigiano ed uno di olio extra vergine di oliva.

E la vostra pappa è finalmente pronta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.