Involtini di branzino e gamberoni con coda di rospo

ROMA – Un piatto di pesce semplice e gustoso, adatto per le grandi occasioni come la vigilia di Natale. Alla base di un’ottima riuscita sta la qualità degli ingredienti, in particolar modo il branzino.

Ingredienti per 4 persone:

300 grammi di polpa di coda di rospo

200 grammi di polpa di salmone

4 filetti di branzino

4 gamberoni

1 spicchio d’aglio

1 mazzetto di prezzemolo

2 decilitri di vino bianco

1 bicchiere di olio

1 bicchierino di brandy

aneto

2 fette di pane

Preparazione:

Pulire i gamberoni dalla crosta, eliminare la testa e la coda, lasciando solo la polpa. Fateli saltare in padella con poco olio per due minuti, salateli e avvolgerli nel filetto di branzino. Adagiate gli involtini in una teglia e infornate a 180°C per circa 7 minuti.

Tagliate a quadretti la polpa di salmone e la coda di rospo. Tritate il prezzemolo con l’aglio.

Mettete sul fuoco una padella con un po’ d’olio, l’aglio e il prezzemolo tritato. Aggiungete la coda di rospo ed il salmone e fateli rosolare.

Spolverate con un poco di farina, bagnate con il brandy e fate evaporare. Bagnate quindi con il vino bianco, fate cuocere per altri due minuti.

Mettete quindi al centro del piatto il pesce saltato, sovrapponete con l’involtino di branzino e decorate con una bruschetta e un rametto di aneto.

Potrebbero interessarti anche...