cronaca

È morto Wicky Hassan, il fondatore di Gruppo Sixty

Wichy Hassan

È scomparso questa mattina all’età di 56 anni Wicky Hassan,  fondatore e anima creativa del Gruppo Sixty, dopo una lunga e coraggiosa lotta, durata quattro anni, contro un tumore.

Fin dal primo momento in cui gli è stata diagnosticata la malattia Wicky Hassan ha proseguito diligentemente il proprio impegno in azienda preparando con estrema cura il futuro del Gruppo. In particolare ha contributo con immensa umanità a creare un forte ufficio stile capace di dare un seguito a ciò che lui aveva creato.

Il gruppo Sixty comprende marchi molto famosi nel mondo della moda giovanile, quali Killah, Miss Sixty, RefrigiWear, Energie e Murphy & Nye.

Piero Bongiovanni, attuale AD del Gruppo , ha commentato: “E’ scomparso oggi uno dei grandi creatori di moda a livello internazionale. Un uomo che ha saputo coniugare un grande amore per lo stile e per la sua azienda con una lotta esemplare contro qualsiasi forma di discriminazione. I dipendenti e il management si stringono con affetto ai familiari e a tutti gli amici di Wicky Hassan che con la sua opera ha contribuito all’affermazione della moda italiana nel mondo”.

“Wicky, un amico, un uomo di visione e di grandi valori, socio con il quale ho avuto l’onore di lavorare in questi anni, resterà per sempre nei nostri cuori”, ha dichiarato Renato Rossi, cofondatore del Gruppo Sixty.

1 Comment

  • Ho avuto modo di lavorare a stretto contatto con Wichy Hassan, per la sua Azienda e per alcune sue proprietà personali.
    Ho conosciuto un uomo di una non comune sensibilità e creativa, unita ad un gusto raffinato e forte personalità.
    Lo ricorderò con affetto e stima.
    ciao Wichy
    Giovanni Carofei

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.