Categorie
cronaca

Virginia. Il boss del College a caccia di “schiave” per il bondage

VIRGINIA – Nella tranquilla università del North Virginia succede che l’ufficio del capo, David Lee, diventa un’alcova per praticare sesso estremo, bondage e sadomaso.

Ci sono robuste strutture di legno a forma di croce, corde di ogni dimensione, vestiti neri e catene. Non mancano le polsiere di pelle borchiata e grossi accendini. Le immagini pubblicate dal sito The smoking gun parlano da sole.

C’è Lee che passa una fiamma a pochi centimetri da una donna stesa e completamente nuda e con una maschera da bondage. Poi la bionda e sconosciuta signora appare legata a due travi di legno.

Il boss dell’ateneo ha anche un account su un sito specializzato per gli amanti del bondage e da poco aveva postato un annuncio: “Cerco una schiava”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.