Categorie
cronaca

Usa, maratoneta incinta corre per 7 ore e partorisce dopo il traguardo

CHICAGO – La maratoneta Amber Miller, a 39 settimane di gravidanza, ha corso per 6 ore e 25 minuti in una gara a Chicago, ma subito dopo il traguardo ha iniziato a sentire le contrazioni. Poche ore dopo la 27enne ha dato alla luce la figlia June. I medici le avevano permesso di correre metà del percorso di 40 chilometri e di camminare per la parte restante. Miller ha raccontato che quando le contrazioni sono diventate regolari è andata a mangiare un panino, poi si è recata in ospedale. La sportiva ha detto di essere felice, ma ha descritto la giornata come “la più lunga della mia vita”.

Non è la prima volta che Miller partecipa a una maratona mentre è incinta: a maggio ha corso nel Wisconsin a 17 settimane di gravidanza e nel 2009 ha preso parte a quella di Indianapolis. Ai tempi era incinta di 18 settimane del primo figlio Caleb, che adesso ha un anno. Quando le è stato chiesto se correrebbe di nuovo sapendo di partorire poco dopo, ha risposto: “Certamente sì, è una storia da ricordare”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.