Categorie
cronaca

Ucciso padre di Charice Pemprengco di "Glee", omicida confessa

Los Angeles – Ha confessato il sospettato omicida dal padre della stellina della serie televisiva 'Glee' Charice Pemprengco, che era stato accoltellato lunedì a Laguna nelle Filippine, dove risiede. Angelo Capili Jr. si è consegnato al capo del suo villaggio a General Trias, cittadina a sud di Manila, secondo quanto ha riferito Gilbert Cruz, capo della polizia della vicina provincia di Laguna. La polizia ha inoltre spiegato che Ricky Pempengco, di 40 anni, operaio edile, è stato pugnalato con uno scalpello da ghiaccio da un uomo ubriaco. L'omicidio si è verificato poco dopo che il padre della star si era recato dal tabaccaio per comprare le sigarette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.