cronaca

Stoccolma: arrestato per avere dato uno schiaffo al figlio

( "Sono molto contento di aver riavuto
il passaporto. Torno in Italia stasera ( "Sono molto contento di aver riavuto
il passaporto. Torno in Italia stasera, alle 8 e mezza sono a
Roma. Sono davvero molto contento per la nuova piega che ha
preso la situazione". Lo racconta al Gr1 Giovanni Colasante, il
consigliere comunale di Canosa di Puglia, che, in vacanza a
Stoccolma, il 23 agosto scorso è stato arrestato per uno
scappellotto a suo figlio dodicenne. La sentenza è attesa per
martedì prossimo.
Colasante, nell'intervista, ribadisce di non aver picchiato il
figlio:"ho rincorso mio figlio, l'ho preso per il bavero della
giacca. Coloro che hanno testimoniato contro di me hanno visto
tutt'altro. Fatto sta che ho dovuto trascorrere 3 giorni in
carcere. Ed e' stato un inferno". ''Sfido chiunque a immaginare
una cosa del genere quando parte per una vacanza" e conclude che
la prima cosa che vuole fare appena tornato in Puglia e'
"riabbracciare i miei figli"..

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.