Categorie
cronaca

Spacciatore 31enne in manette nel reggiano, aveva hashish e cocaina

Reggio Emilia – I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Castelnovo Monti (Reggio Emilia) e della stazione di Ligonchio (Reggio Emilia) durante alcuni controlli hanno segnalato un giovane 'montanaro' sorpreso con alcuni grammi di cocaina e sono risaliti al suo fornitore nordafricano di Cadelbosco Sopra, nella bassa reggiana, conosciuto con il vezzeggiativo di Apsi. Il pusher, 31 anni, è stato arrestato ieri sera con 5 grammi di hascisc e uno di cocaina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.