Categorie
cronaca

Roma, tenta rapina in supermercato con pistola giocattolo: arrestata

Roma)- Una cittadina tunisina di 54 anni è stata arrestata dai carabinieri del nucleo radiomobile di Roma con l'accusa di rapina aggravata, dopo aver messo a segno un colpo con una pistola, poi rivelatasi un'arma giocattolo in un esercizio commerciale. E' accaduto ieri sera quando prima dell'orario di chiusura, la donna ha fatto irruzione in un supermercato in via Enrico Fermi e sotto la minaccia della pistola ha tentato di farsi consegnare il denaro da un addetto alle casse. L'impiegato si e' rifiutato e lei gli ha strappato la catenina dal collo. Alcuni presenti, però, avevano avvertito il 112: i militari hanno così bloccato la donna che sara' processata con il rito direttissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.