cronaca

New York, illegale dare in affitto la casa per le vacanze

New York – Migliaia di newyorkesi questo mese daranno in affitto le proprie abitazioni, approfittando della grande richiesta del periodo natalizio, ma non sanno di violare la legge. Pochi sanno, infatti, che a maggio è entrata in vigore una legge che impedisce di dare in affitto appartamenti per un periodo inferiore ai 30 giorni. La nuova regola è stata ideata per contrastare quanti si improvvisano affittacamere abusivi per guadagnare.

La città di New York ha ricevuto da maggio 702 reclami per l'esistenza di alberghi illegali e l'ufficio del sindaco di New York ha registrato 1.173 violazioni. Su airbnb, noto sito per la ricerca di appartamenti in città, sono segnalati oltre 9.200 appartamenti da affittare per brevi periodi. Le multe per chi contravviene vanno da 800 a 2.500 dollari ma, secondo quanto dichiarato da un membro del City Council, Gale Brewer, il consiglio cittadino sta per aumentare la quota fino a 25 mila dollari.

A maggio le autorità hanno chiuso Lofstel, un ostello di Brooklyn presente su airbnb: i proprietari avevano trasformato la propria grande abitazione in un albergo abusivo capace di ospitare 44 persone.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.