Categorie
cronaca

Londra, testimone: Violenze della notte spaventose, pronti a fuggire

Londra (Regno Unito) – "Abbiamo chiuso tutte le porte a chiave e io e mia moglie abbiamo anche fatto la valigia per fuggire". Queste le parole di Simon Dance, un dirigente commerciale di 27 anni che abita nel quartiere londinese di Camden. L'uomo ha raccontato che le violenze scoppiate la notte scorsa fuori dal suo appartamento erano "spaventose, avevamo persino paura di guardare fuori dalla finestra". Dance è stato intervistato mentre scattava fotografie alle vetrine rotte di negozi saccheggiati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.