Categorie
cronaca

Lasciano figlia di 3 anni in auto per giocare a videopoker, denunciati

Torino – Invece di assistere la figlia di appena 3 anni, sono andati a giocare ai videopoker. E' successo a Cavagnolo (Torino) dove due coniugi cinesi, di 36 e 39 anni, sono stati denunciati dai carabinieri del capoluogo piemontese per abbandono di minori. La coppia, dopo aver parcheggiato l'auto in via Colombo, ha lasciato a bordo la piccola, che dormiva sul sedile posteriore, ed è entrata in un bar per bere e giocare ai videopoker. Quando la bimba si è svegliata, non vedendo i genitori, è scesa dall'auto e ha iniziato a girovagare in strada, percorrendo circa 500 metri. A dare l'allarme sono stati alcuni passanti che l'hanno vista piangere e hanno allertato i carabinieri. I militari sono riusciti a rintracciare i genitori e a denunciarli. La piccola è stata riaffiadata alla coppia in attesa di ulteriori accertamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.