Human rights watch denuncia maltrattamenti donne incinte in Sud Africa

Human rights watch denuncia maltrattamenti donne incinte in Sud Africa

Johannesburg (Sud Africa) – L'organizzazione umanitaria 'Human rights watch' ha pubblicato oggi un rapporto nel quale viene descritto lo stato di salute delle donne negli ospedali del Sud Africa e nelle cliniche private. Numerosi sono i casi di abuso da parte del personale ospedaliero che espone le donne e i neonati a un alto rischio di mortalità e lesioni varie. In poche settimane nel mese di gennaio sono morti in un ospedale sottoposto a esame 29 neonati in seguito alla diffusione, apparentemente, di un batterio letale.

In questo ospedale, secondo quanto denunciato da 'Human Rights Watch' mancavano totalmente guanti, spray disinfettante, sapone e persino la carta igienica. Numerose le neo mamme che hanno dichiarato di essere state maltrattate mentre si trovavano in ospedale per partorire. Altre sono state rifiutate e rimandate a casa durante il travaglio. La corruzione e la malasanità causano ogni anno centinaia di morti senza motivo.

Potrebbero interessarti anche...