cronaca

Cina: 68 coppie si sposano seguendo il rito della dinastia Han

Foshan (Cina) – Sessantotto coppie cinesi hanno deciso di sposarsi contemporaneamente a Foshan, nella provincia di Guagdong, con una cerimonia tradizionale risalente alla dinastia Han, vissuta tra il 202 a.C. e il 220 d.C. Il matrimonio Han è molto diverso da quello contemporaneo. Gli sposi, vestiti con abiti tradizionali, siedono uno di fronte all'altro dopo essersi scambiati tre inchini, mangiano lo stesso cibo e bevono un particolare vino preparato apposta per l'evento. Inoltre i bicchieri sono legati fra loro con una corda che rappresenta l'unione di anima e corpo degli sposi.

Negli ultimi anni questo rito sta tornando in voga, a testimoniare una crescente curiosità per la cultura tradizionale cinese in un periodo di grossi cambiamenti nel Paese. Stanno infatti nascendo in tutta la Cina dei veri e propri club che mirano a tenere in vita la cultura Han, e i cui membri utilizzano abiti tradizionali e suonano antichi strumenti musicali.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.