Black Friday da record negli Usa: shopping selvaggio

Black Friday usa

Venerdì Nero da record negli Stati Uniti, dove durante i quattro giorni delle vacanze per il Ringraziamento gli americani si sono dati ad un shopping selvaggio spendendo 52,4 miliardi di dollari. Un aumento del 16,7% rispetto allo scorso anno, secondo i dati della National Retail Federation. Inoltre, si aspettano ancora i risultati del “Cyber Monday”, il lunedì degli sconti e delle occasioni per chi fa gli acquisti online.
Ellen Davis, vice presidente dell’associazione, ha dichiarato: “I consumatori hanno deciso che ora è giusto ricominciare a spendere, nonostante l’alto tasso di disoccupazione e le incertezze del mercato finanziario e immobiliare”

A far aumentare le vendite ha contribuito il fatto che le catene di grandi magazzini come Macy’s, Wal-Mart, Best Buy e Kohl’s, hanno deciso di anticipare l’apertura del “Black Friday” già allo scattare della mezzanotte del giovedì. Enorme il numero quindi degli americani che si sono recati in questi giorni nei giganteschi shopping mall, i centri commerciali americani: 226 milioni, contro i 212 dello scorso anno.

Potrebbero interessarti anche...