Le donne sono più inclini a tradire degli uomini, rivela un sondaggio inglese

Le donne sono più inclini a tradire degli uomini, rivela un sondaggio inglese

LONDRA – Un sondaggio pubblicato dal tabloid britannico Sun ribalta i luoghi comuni: le donne sarebbero più inclini a tradire degli uomini.

Un’intervistata su cinque, infatti, comincerebbe “sicuramente” una relazione clandestina se si innamorasse di un altro uomo, mentre solo il 9 per cento dei maschi farebbe la stessa cosa.

Dalla ricerca di Coffe and Company, che ha preso in esame un campione di 3 mila persone, risulta che le donne più propense al tradimento sono quelle fra i 35 e i 40 anni. Signore spesso senza figli, che guarderebbero all’avventura come a una possibilità di rimanere incinte. «A volte il desiderio di maternità fa passare in secondo piano i valori morali» spiega Lorraine Adams, a capo di Coffe and Company.

Quasi un quarto delle ragazze single intervistate, infatti, ha dichiarato che prenderebbe in considerazione una storia con un uomo sposato, mentre solo il 12 per cento dei maschi farebbe la stessa cosa.

Nonostante ciò, sono gli uomini a mostrarsi più inclini al perdono: il 15 per cento degli intervistati sarebbe, infatti, disposto a rimanere con la propria partner anche dopo un tradimento, mentre solo il 12 per cento delle donne si dimostrerebbe altrettanto comprensivo.

Potrebbero interessarti anche...