Categorie
cinema

Roberto Benigni e Woody Allen due grandi del cinema insieme sul set

Roma – Aveva detto che voleva Benigni in un suo film ed eccolo lì nel cast di Woody Allen. Sono iniziate le riprese del nuovo film di Woody Allen,'Bop Decameron', e il primo ciak è stato battuto a Roma. Molte le figurazioni italiane nel cast diretto da Allen, ma tra tutti spicca emblematico della comicità italiana e del teatro nostrano, Roberto Benigni, nel ruolo di Leopoldo, un impiegato dalla vita normale ed ordinaria.

Secondo alcune indiscrezioni sulla trama del film, l'esistenza di Leopoldo muta improvvisamente perché scambiato per una celebrità; da quel momento in poi su di lui si riversa l'assillante attenzione dei media. Durante le riprese, una folla di curiosi si è assiepata in prossimità del set del film, molto difficile scorgere i due grandi del cinema insieme, ma in questo scatto si può vedere Woody Allen mentre spiega a Roberto Benigni la scena di cui è protagonista.

"Non potevo fare un film in Italia senza Benigni", aveva detto Woody Allen, annunciando le riprese italiane del suo lavoro. Anche Allen entrerà in scena interscambiando il ruolo di regista con quello di attore vestendo i panni di un turista in viaggio a Roma con la moglie.

Nel cast figurano molte stelle nostrane da Riccardo Scamarcio a Isabella Ferrari, da Antonio Albanese a Ornella Muti. Volti italiani insieme a quelli più noti del cinema internazionale come Penelope Cruz e Alec Baldwin. La pellicola trae liberamente spunto dal capolavoro della letteratura italiana il 'Decameron' scritto da Giovanni Boccaccio nel 1350, e sarà con probabilità suddivisa in quattro capitoli scollegati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.