Categorie
cinema

Festival del Film di Roma: Emile Hirsch una stella di Hollywood brilla a Roma

Roma – Di Emile Hirsch, divo hollywoodiano, protagonista del nuovo film di Castellitto, ‘Venuto al mondo’, il Festival del Film di Roma, ieri sera, ha presentato alcune scene del road movie di Nick Cassavetes ‘Alpha dog’ (2006), con Bruce Willis, Emile Hirsch, Justin Timberlake, Anton Yelchin, Shawn Hatosy, Sharon Stone, Harry Dean Stanton e, a chiudere, delle sequenze straordinarie (l’incontro con l’orso) tratte dal film di Sean Penn ‘Into the wild’ (2007), ambientato in Alaska. Hirsch ha commentato di non aver capito la pericolosità della scena fino a quando, un anno dopo, non ha letto la notizia di un attore sbranato sul set da un orso.

Emile Hirsch viene da una duplice interessante esperienza con Sean Penn, ‘Into the wild’ del 2007 e ‘Milk’ dell’anno seguente, e ha presentato quest’anno al Festival di Venezia ‘Killer Joe’ di William Friedkin in cui impersona un giovane spacciatore di droga che assolda un professionista (l’attore Matthew McConaughey) per fare fuori sua madre e riscuotere così i 50mila dollari di assicurazione sulla vita.

Il film drammatico, dallo stile pulp, prende le mosse dall’omonima opera teatrale di Tracy Letts, riscritta per lo schermo da lei stessa e vede nel cast anche: Thomas Haden Church, Gina Gershon e Juno Temple. Sempre di quest’anno è il thriller fantascientifico ‘L’ora nera’ di Chris Gorak, con, oltre all’attore 26enne, Olivia Thirlby, Rachael Taylor, Joel Kinnaman e Max Minghella. La pellicola è ambientata a Mosca e girata in 3D, racconta un’invasione aliena e sarà nelle sale italiane dal 20 gennaio 2012.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.