William e Kate: per George semplici amici come madrine e padrini

Kate Middeton in splendida forma all'evento benefico 02

LONDRA – William e Kate hanno deciso: niente nomi di rango, ma semplici amici, faranno da madrine e padrini al battesimo del piccolo George il prossimo 23 ottobre. I duchi di Cambridge hanno infatti deciso di rompere, ancora una volta, la tradizione scegliendo di affidare il compito di fare da padrini e la madrina al loro primogenito, amici di scuola e di università.

Uno dei padrini sarà così – secondo quanto riporta il Telegraph – un compagno di scuola del principe William, Fergus Boyd, mentre tra le madrine ci sarà Emilia d’Erlanger, amica della duchessa Kate al Marlborough College. Ma tra i padrini ci dovrebbe essere anche Hugh van Cutsem, uno dei più vecchi amici di infanzia di William, riporta The Times.

La decisione della coppia di scegliere amici di scuola e d’infanzia è un inversione di rotta con la tradizione che, ad esempio, vide papà William battezzato nel 1982 dall’ex re Costantino di Grecia, dalla principessa Alexandra, dall’onorevole Lady Ogilvy, dalla duchessa di Westminster, Lady Susan Hussey e da Sir Laurens van Der Post. E fuori dagli schemi anche la sala della cerimonia: non più la tradizionale sala di musica di Buckingham Palace ma la più intima Cappella Reale nel Palazzo di St James. (Foto Lapresse).

Potrebbero interessarti anche...