Belgio, libro choc: “Principe Philippe è gay, il matrimonio è combinato”

Belgio, re Alberto abdica: Philippe e Mathilde i nuovi monarchi

BRUXELLES – Il principe ereditario del Belgio Philippe? E’ gay e il matrimonio con la bella moglie Mathilde sarebbe di pura convenienza. Una decisione presa a freddo per dare eredi alla casa rale belga. La notizia, pruriginosa e ovviamente smentita di sana pianta dal palazzo reale, proviene da una biografia scomoda, “Question(s) Royale(s)” del giornalista Frederic Deborsu.

Nel libro si legge che il principe Philippe, timido e introverso sin da bambino, avrebbe avuto un unico appassionato amore. Peccato fosse il conte Thomas de Marchant et d’Asembourg. Amore ricambiato tanto che, racconta sempre Deborsu, i due avrebbero avuto una vera e propria relazione clandestina lunga anni.

Ma qualcosa cambia negli anni ’90. Re Baldovino muore senza eredi e il trono va ad Alberto II, attuale monarca. Ovvero il padre di Philippe che si ritrova quindi ad essere l’erede al trono. Deve sposarsi: cosa che avviene anni dopo, nel 1999. E qui Deborsu racconta una storia ancora più incredibile: Mathilde sarebbe stata scelta su un catalogo della miglior nobiltà belga. Matrimonio combinato e freddo, anche se dall’unione sono nati ben 4 figli. Deborsu spiega anche questo e l’ipotesi è fantasiosa: la coppia, che si odia, avrebbe concepito i bambini con fecondazione artificiale. (Foto Lapresse).

Potrebbero interessarti anche...