Categorie
casa

Come scoprire se il nostro lui ci tradisce…piccoli segnali da non sottovalutare…

Raymond B. Green, un ex investigatore, e Marcella Bakur, professoressa di psicologia, hanno elaborato  un manuale con 180 segnali che ci mettono in guardia e ci fanno capire se il partner ci tradisce.

Alcuni dei 180 sono riportati di seguito (leggete con molta attenzione!):

  • Se il vostro uomo cambia improvvisamente abitudini e routine….  ha cambiato qualcosa della sua vita. Un hobby nuovo da un giorno all’altro, l’iscrizione ad un corso serale di salsa e merengue…sono segnali che possono destare dubbi!
  • Di solito chi tradisce, nei primi tempi, è colto da forti sensi di colpa che cerca di placare facendo regali alla partner ufficiale. I regali sono inconsciamente un modo per rimediare al dolore provocato. Con il proseguo della relazione clandestina anche i regali iniziano a diminuire.
  • Il traditore cerca pretesti per giustificare le sue scappatelle, riversando parte della colpa sulla fidanzata, compagna o moglie!. Ogni pretesto è buono per litigare e trovare nuove attenuanti alla sua colpa.
  • Se il vostro amore torna da quella pallosa cena di lavoro con il sorriso sulle labbra, ma appena è con voi si incupisce improvvisamente..indagate!
  • Se prima progettavate la vostra villa in campagna con bambini e ora lui non ci pensa più, anzi sembra addirittura infastidito da questi programmi a lungo termine….le corna incombono…. 
  • Alcuni uomini quando provano interesse per una persona pensano di poter scansare ogni dubbio di tradimento nella partner facendo commenti pessimi sulla terza in comodo.
  •  Mentre un tempo condividevate tutto ora lui diventa geloso dei propri spazi ? Chiude sempre la porta quando è in una stanza da solo, quasi a voler creare una barriera nella coppia, e s’accende se sfiorate il suo cellulare o il suo computer? mmmmmh….
  •  Il fedifrago sa benissimo di essere in una posizione di torto, ma sa anche di avere le spalle coperte, e che ogni litigio, critica o rottura con la partner ufficiale, sarà alleviata dall’amante, che lo consolerà e lo accoglierà a braccia aperte. Questa sicurezza fa rispondere ad ogni litigio con un : se vuoi è così, sennò lasciamoci”.
  • Allora tutte attente ai cambiamenti e ai segnali evidenti di disinteresse!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.