La terza edizione di comON 2010

La terza edizione di comON 2010

Si preannuncia di assoluto rilievo internazionale la terza edizione di comON – il primo sistema di creativity sharing su scala mondiale volto a individuare e a supportare i giovani talenti più promettenti negli ambiti della moda, del design e dell’arte avvicinandoli fattivamente al mondo dell’industria – forte dei risultati di pubblico e di critica ottenuti nell’ultimo passaggio.
L’importanza e la valenza assoluta di comON risiedono nella capacità di coinvolgere i più talentuosi creativi europei attivando rapporti di collaborazione con le aziende di moda e design e supportando concretamente le loro ambizioni. E sono già diversi i giovani che oggi lavorano grazie a comON. Sarà l’acqua il tema centrale di questa edizione che attraversa i tre ambiti disciplinari dell’appuntamento (design, moda, arte) e che accompagnerà i più talentuosi giovani creativi europei all’evento culminante del progetto comON, ovvero La settimana della Creatività che si terrà dal 17 al 24 di ottobre a Como e che vede la città ospitare mostre, eventi e laboratori in cui i veri protagonisti sono proprio i giovani e i loro lavori.

comON Design (con il patrocinio di ADI, Associazione Design Industriale Lombardia).
Sempre a cura di Taissa Buescu, giornalista e curatrice nel settore design, comON Design Workshop 2010 proseguirà sul tema del riciclo. Ma quest’anno tutto girerà intorno al “riciclo di un’idea” per rivisitare pezzi e/o materiali di collezioni fuori produzione, macchinari o tecniche non più utilizzati senza escludere lo scarto industriale. Quest’anno i giovani partecipanti al workshop non sono stati nominati dalle scuole ma selezionati attraverso un concorso destinato a laureandi e/o neolaureati in disegno industriale di tutta Italia lanciato in concomitanza con Il Salone del Mobile sul sito dedicato. La giuria di profilo internazionale – composta Luisa Bocchietto (presidente dell’ADI – Associazione per il Disegno Industriale), Silvana Annicchiarico (Direttore del Triennale Design Museum), Rossana Orlandi (gallerista e talent scout), Paola Navone (designer), Piero Lissoni (designer), Gilda Bojardi (direttore di Interni e Grazia Casa) Livia Peraldo (direttore di Elle Decor)- ha valutato tutti i portfolio degli iscritti e ha determinato i 22 vincitori (www.comon-co.it/it/vincitori2010) che, divisi in coppie, saranno indirizzati nelle 11 aziende del circuito (ARFLEX, BAXTER, DESALTO, GALLOTTI&RADICE, LEMA, LIMONTA, LIVING DIVANI, MOLTENI&C, OMP PORRO, POLIFORM e TRE P TRE PIU’) a seconda della valutazione dei tutor/designer Massimiliano Adami e Lorenzo Damiani.
Durante il workshop di tre settimane (dal 20 settembre all’8 ottobre) i laureandi/neolaureati conosceranno la produzione industriale, studieranno i pezzi e/o i materiali da riciclare (collezioni fuori produzione, macchinari o tecniche non più utilizzati, lo scarto, ecc) per progettare e produrre, sempre in coppia e all’interno dell’azienda, un prototipo a partire dal riciclo di questi pezzi e/o materiali.
Gli undici prototipi realizzati costituiranno la comON Design Exhibition che si inaugurerà il 17 ottobre a Como.

comON Fashion
L’attività del settore tessile consente di avvicinare gli oltre trenta più talentuosi e promettenti fashion designers selezionati dalle più qualificate istituzioni europee attive nell’ambito del talent scouting, alla realtà produttiva del settore tessile comasco, attraverso stage formativi in azienda di sei settimane ciascuno, visite guidate ai principali centri di eccellenza del territorio lariano, conferenze e laboratori di carattere formativo.

comON Art
comON 2010 propone un grande evento nel campo dell’arte. Si tratta della realizzazione in Piazza Volta dell’installazione artistica di Caterina Aircardi, “Armonia di inversioni”, che ha vinto il concorso d’arte contemporanea “creatività sostenibile” nell’ambito del comON Art Project 2009. Anche in questo caso l’inaugurazione si terrà nel contesto della settimana della creatività. L’installazione delle opere d’arte vivacizzerà Piazza Volta e darà visibilità a comON nel cuore della Città, così come il posizionamento della comON Design Exhibition in Piazza Verdi. Il percorso connesso con Armonia di Inversioni prevede anche una tappa milanese di comON, per la presentazione del progetto presso l’Accademia di Brera.

La mostra evento“H2O_ nuovi scenari per la sopravvivenza”

In collaborazione con l’Associazione no profit H2O, comON 2010 propone l’organizzazione di una mostra interattiva, che mira a favorire una “education” alla tutela ed alla salvaguardia di una risorsa naturale preziosa come l’acqua. La mostra consiste in una esposizione di 160 opere che rivendicano la vocazione specificatamente sociale e civile della cultura del progetto e della comunicazione, frutto della creatività di altrettanti designer di tutto il mondo.

www.comon-co.it









Potrebbero interessarti anche...