Il contatto con la natura nelle città riduce il senso di solitudine

Il contatto con la natura nelle città riduce il senso di solitudine

27 Dicembre 2021 - di Silvia

Il contatto con la natura nelle città riduce significativamente i sentimenti di solitudine. E’ quanto emerge da una ricerca pubblicata sulla rivista Scientific Reports, che ha raccolto dati da tutto il mondo utilizzando l’app Urban Mind.

La ricerca ha rilevato che i sentimenti di sovraffollamento aumentano il senso di solitudine in media del 39%. Tuttavia, quando le persone si trovano nella natura i loro sentimenti negativi diminuiscono del 28%. Anche i sentimenti di inclusione sociale hanno ridotto del 21% la solitudine. Quando le due condizioni si presentano insieme l’effetto è potenziato di un ulteriore 18%.

Come si legge su The Guardian, la ricerca ha coinvolto più di 750 persone, le quali hanno fornito 16.600 valutazioni, che includevano le domande come “ti senti benvenuto tra le persone intorno a te?” e “puoi vedere gli alberi in questo momento?”.

I ricercatori hanno spiegato: “Dovrebbero essere attuate misure specifiche che aumentino l’inclusione sociale e il contatto con la natura, specialmente nelle città densamente popolate”. Il professor Andrea Mechelli del King’s College di Londra nel Regno Unito, tra gli autori dello studio, ha spiegato: “Ci possono essere aspetti come le caratteristiche naturali e l’inclusione sociale che possono effettivamente ridurre la solitudine”, ha aggiunto.

Sindrome premestruale: vivere vicino al verde potrebbe aiutare.

Chi vive vicino alla natura potrebbe sperimentare una sindrome premestruale meno acuta. Un team internazionale di ricercatori ha trovato prove che suggeriscono che le donne che vivono circondate da spazi verdi hanno sintomi meno gravi rispetto a quelle che non ci vivono. L’articolo, pubblicato sulla rivista Environment International, ha analizzato i casi di donne che vivono in Norvegia e Svezia.

Esaminando i loro dati, i ricercatori hanno trovato un legame tra il livello o il grado dei sintomi della sindrome premestruale e l’ambiente di vita. Le donne che hanno trascorso la maggior parte della loro vita vivendo vicino a spazi verdi hanno riferito di aver sperimentato un grado inferiore di alcuni sintomi della sindrome premestruale.

Tags