Categorie
bellezza

I pantaloni a vita bassa fanno male alla pancia

jeans vita bassaROMA – Se la moda di quest’anno sembra in parte sdoganare il vecchio punto vita alta anni Cinquanta, gli ultimi anni delle passerelle, con jeans ben sotto l’ombelico, hanno segnato non solo le riviste e le tendenze, ma anche la silhouette delle donne.

La compressione continuata e ripetuta, giorno dopo giorno, di pantaloni o gonne a vita bassa, infatti, non lasciano indifferente la nostra pancia, soprattutto per le donne con delle linee un po’ morbide.

Esercizi per gli addominali e alimentazione corretta possono diventare inutili se poi si preme, ogni giorno, contro la pancetta, che alla fine si lascia andare proprio dove il jeans stringe, finendo così per far assumere anche ai fianchi una forma più quadrata.

Una modifica al profilo del corpo che resta anche quando non si indossano più i jeans. Sarebbe bene considerarlo quando si pensa di comprare solo un paio di pantaloni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.