Categorie
bellezza

In Italia aprono sempre più saloni di bellezza Made in China…Prezzi economici e apertura anche nei giorni di festa

Spendendo circa sei euro si può fare una piega, con otto euro un bel taglio e al massimo trenta per il colore, le coiffeuse da viso giallo e con gli occhi a mandorla…stanno facendo concorrenza alle parrucchiere nostrane, specie in questo periodo di profonda crisi economica.

Il fenomeno ha colpito un po’ tutte le città dal nord Italia al sud!
In media a Roma da parrucchieri made in Italy per un taglio e piega si spendono circa 30-40 euro per le donne e 10-20 euro per gli uomini.
Dai cinesi i prezzi sono sugli 8-10 euro.
Oltre ai prezzi più bassi, i cinesi hanno successo anche perchè vi aggiungono massaggi alla testa e alle spalle, secondo la cultura dell’estremo oriente e tengono aperto tutto il giorno sino a tarda sera e anche spesso nei giorni festivi.
L’unica perplessità per alcune italiane è sulla qualità dei prodotti chimici utilizzati per tinture e meches…Per il resto ci invoglia a provare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.