bellezza

Aceto e limone contro i capelli grassi

ROMA – Avere i capelli grassi non è piacevole. Soprattutto se questo implica anche una cute grassa, che rende i capelli unti e pesanti. A causare quest’effetto è un’eccessiva produzione di sebo che si diffonde lungo il fusto dei capelli.

I capelli grassi trattengono numerose impurità e hanno bisogno di lavaggi abitual, anche per evitare la proliferazione di microrganismi. La caratteristica dei capelli grassi è del tutto genetica, quindi non è possibile la prevenzione, ma i rimedi ci sono.

Esistono shampoo specifici per capelli grassi, che agiscono in profondità eliminando il surplus di sebo e rallentandone la formazione. Dopo lo shampoo specifico bisognerebbe usare poco balsamo, e non lasciarlo troppo sui capelli. Dopo il risciacquo, poi, sarebbe bene applicare delle lozioni specifiche a base di vitamine ed estratti vegetali.

Tra le lozioni naturali ci sono quelle e base di estratto di betulla o rosmarino e gli infusi di ortica bianca.

Ci sono anche alcuni preparati cosmetici di tipo naturale, che trattano sia i capelli sia il cuoi capelluto. Per quest’ultimo, in particolare, un rimedio naturale semplicissimo consiste nel versare dopo lo shampoo e il risciacquo mezzo litro di acqua in cui è stato precedentemente diluito un cucchiaio di aceto, e poi risciacquare i capelli con dell’acqua in cui sono stati spremuti due limoni.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.