Categorie
bellezza

Capelli belli e sani…Ecco qualche rapido consiglio

Su www.donnamoderna.com si parla di capelli….

Tutte vorremmo avere sempre capelli lisci, sani e splendenti…ma come?

L’esperto  Dottor Latini spiega in modo dettagliato come è possibile averli in perfetta forma!

 «Anche l’umidità atmosferica può causare questo problema perché i capelli hanno una straordinaria capacità di assorbire l’acqua. Quando l’umidità nell’aria è elevata, si modifica il loro pH, che diventa più alcalino. Così le squame si aprono e i fusti perdono lucentezza. Ma c’è di più: nell’umidità atmosferica sono disciolte micropolveri inquinanti. Il capello le assorbe insieme al vapore acqueo e si schiarisce e si scolora».

Con shampoo, maschere e spray lucidanti possiamo contrastare  i capelli opachi. «Ottimi quelli a base di olio di semi di lino, che contiene ceramidi e vitamine E e F, in grado di ricostruire il mastice che tiene compatte le squame» dice l’esperto. «Anche i siliconi sono molto utili perché lucidano e, allo stesso tempo, rivestono di una guaina protettiva». Una chioma splendente si ottiene anche a tavola!

Per il Dottor Latini l’acido pantotenico, biotina e vitamine del gruppo B sono fondamentali perché formano la cheratina che compone le squame.

Si possono trovare in alimenti come lo yogurt, la soia, i fagioli, le banane, le uova e i cereali. «I capelli perdono lucentezza anche quando vengono lavati nel modo sbagliato. Usare troppo shampoo è un errore, perché si asporta la pellicola di sostanze grasse che li protegge. È consigliabile mettere poco detergente sul palmo della mano, diluirlo e poi applicarlo su tutta la testa massaggiandolo delicatamente con i polpastrelli.

Lo shampoo è come il sale: se ne mette un pizzico e, se necessario se ne aggiunge un altro po’» dice Latini.

Infine, non bisogna usare prodotti di styling che contengano alcool.

Questa sostanza  fa evaporare l’acqua contenuta nei fusti, rendendoli secchi e stopposi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.