Il disegno come espressione del bambino

Il disegno come espressione del bambino

Tutti i bambini amano disegnare.
Infatti, il disegno e’ un divertimento,  che si puo’ fare da soli o con altri. Possiamo distinguere, delle  fasi di sviluppo del disegno, in linea con lo  sviluppo psicomotorio. Nel disegno, infatti, il bambino proietta i suoi stati d’animo, i suoi bisogni, le sue gioie, le sue sicurezze, riesce a narrare vicende vissute o immaginate. Infatti l’uso del segno è più immediato di quello del simbolo, perciò le figure e i gesti sono spesso più efficaci delle parole per esprimere stati d’animo o comunicare un avvenimento vissuto: nel disegno l’immagine diventa strumento d’espressione e di comunicazione. E per l’occasione che ci sarà Domenica 23 ottobre, quando  Sua Santità Benedetto XVI proclamerà Santo il Beato Luigi Guanella, i ragazzi del centro di riabilitazione «San giuseppe» (Opera Don Guanella), hanno esibito una esposizione di disegno.

Potrebbero interessarti anche...