Categorie
bambini

Pet therapy: un aiuto per i bambini autistici

ROMA – Un delfino che affiora in superficie sotto lo sguardo curioso di un lemure: è l’immagine scelta per accompagnare due progetti altamente innovativi di pet therapy, che saranno presentati a Roma il 5 giugno, alle 11.30, all’auditorium dell’Idi (l’Istituto Dermopatico dell’Immacolata), in via dei  Monti di Creta 104.

Per la prima volta in Europa, due animali assai popolari nell’immaginario dell’infanzia svolgeranno un ruolo trainante a sostegno dei bambini autistici, riassunto nella formula: “Un delfino per emergere dal proprio sommerso, un amico per uscire dalla foresta dell’isolamento”.

I programmi, distinti ma paralleli, nascono dalla collaborazione tra l’Idi, il bioparco e Zoomarine. Tutto è cominciato un anno fa, quando un gruppo di bambini tra gli 8 e i 14 anni, affetti da autismo, ha iniziato a frequentare regolarmente, con l’assistenza di genitori, terapeuti e addestratori, la baia dei pinnipedi di zoomarine, popolata da foche e leoni marini.

“Un grande ospedale – osserva il direttore generale dell’Idi, Domenico  Temperini – ha il compito di valorizzare la ‘vocazione sanitaria’ delle realtà esistenti sul territorio. Per questo, dopo l’esperienza positiva realizzata con zoomarine, abbiamo ritenuto di coinvolgere una istituzione prestigiosa come il bioparco, che proprio quest’anno compie cento anni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.