Categorie
bambini

Una mamma chiama il figlio Jihad (guerra santa). Quanto è brutta questa moda dei nomi “fantasiosi”?

ROMA – Piccolo sondaggio tra voi amiche: non trovate di cattivo gusto chi chiama i propri figli con nomi terribili? Qualche esempio? Quelli che hanno chiamato il figlio Adolf Hitler Campbell e la sorella JoyceLynn Aryan Nation. Andando tra i vip c’è solo l’imbarazzo della scelta: da Gwineth Paltrow che ha chiamato la figlia Apple (Mela) a Victoria e David Beckham che chiamarono il loro primo figlio Brooklyn perché l’avevano concepito su quel ponte. Ma che motivazione è?? E questo bambino si chiamerà per sempre come un’infrastruttura.

Va bene la voglia di fantasia ma così si fa male ai figli per sempre. Come una mamma a Berlino, notizia di pochi giorni fa, che ha chiamato il figlio Jihad. Ovvero: guerra santa. Forse la signora aveva una motivazione migliore di quella dei coniugi Becham: ha partorito con parto naturale e la “creatura” pesava più di sei chili. La sua più che voglia di fantasia sarà stata un’imprecazione…

Lady V

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.