attualità

Battuta all’asta la scarpa più cara del mondo: apparteneva a Soraya

Scarpa di Roger Vivier realizzata per la Principessa Soraya

“Un oggetto eccezionale per la lavorazione, straordinario nella leggerezza, nel volume, la delicatezza della rete sulla tomaia ricamata con filo d’argento ormai brunito e topazi applicati, il tacco pied de chevre. Ultradelicata, perchè il lusso è sempre fragile”. È così che Bruno Frisoni, direttore creativo di Roger Vivier, descrive le preziose scarpe da sera create dal celebre calzaturiere francese Roger Vivier nel 1962 per la principessa Soraya di Persia sono state vendute all’asta da Aguttes a Neuilly, nei pressi di Parigi, per circa 19.750 euro.

Con quelle scarpette, la Principessa Soraya fu immortalata sulla copertina della rivista francese “Paris Match”.  E, 49 anni dopo, è diventata la scarpa più cara del mondo.

In vendita circa 400 pezzi della collezione personale di Vivier (1907-1998), tra cui modelli realizzati per Brigitte Bardot, Elisabeth Taylor, Jeanne Moreau, John Lennon, Cary Grant e Cecil Beaton. L’asta ha totalizzato 620.000 euro.

 

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.