Categorie
attualità

25 Novembre: giornata mondiale contro la violenza sulle donne

In occasione della Giornata Mondiale per l’Eliminazione delle Violenza sulle Donne l’associazione Telefono Rosa organizza una serie di incontri con la Premio Nobel per la Pace iraniana Shirin Ebadì, prima iraniana e prima donna musulmana a ottenere questo riconoscimento. Prima della rivoluzione di Khomeini del 1979 Ebadì era una delle poche donne giudice in Iran – Poi decisero che le donne non potevano giudicare un uomo – dice. Oggi fa l’avvocato e la docente universitaria a Teheran.

Durante l’incontro verrà presentato in anteprima il libro che ne racconta la storia: Tre donne una sfida. Da Kabul a Khartoum, la rivoluzione rosa di Shirin Ebadì, Fatima Ahmed, Malalai Joya della giornalista Marisa Paolucci, con prefazione di Silvia Costa, cofondatrice del Telefono Azzurro, patrocinato da Telefono Rosa.

Per il programma dettagliato degli incontri si può andare sul sito   www.emi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.