Categorie
attualità

Christian Dior: si muovono voci sul successore di John Galliano

PARIGI – Sono ormai lontani i tempi in cui Christian Dior vantava, come direttore creativo, John Galliano. Allontanato definitivamente dalla Maison dopo l’arresto a Parigi per via di “stato di ebbrezza, comportamento violento e insulti antisemiti”, la griffe non ha ancora trovato un “degno” sostituto.

Sfumata l’ipotesi Marc Jacobs come candidato più accreditato per il ruolo presso la maison francese, si muovono nuove voci. È la volta dello stilista belga Raf Simons, che secondo fonti vicine alla società sarebbe vicino alla firma del contratto.

Simons, 43 anni, dal 2005 è direttore creativo di Jil Sander ed è riuscito a interpretare con grande maestria l’anima pura e forte del brand tedesco tra il rigore del design, la ricerca e la qualità dei materiali.

Per ora, comunque, l’unica cosa certa è che non c’è stato nessun commento dai diretti interessati e che Bill Gaytten, direttore creativo di John Galliano, di cui è stato assistente per molti anni, rimarrà ancora al timone della fashion house di avenue Montaigne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.