Arabia Saudita: donne con occhi sexy? “Da coprire col velo”

ROMA – Noi donne occidentali siamo ormai abituate a un’indipendenza di cui a volte ci dimentichiamo. Ma, soprattutto nel Medio Oriente, le donne hanno pochi diritti e molte limitazioni. L’ultima in ordine di tempo che potrebbe essere introdotta ha dell’incredibile, almeno dal punto di vista occidentale. Le donne islamiche che hanno degli occhi molto belli e “sexy” potrebbero presto perdere anche il diritto di andare in giro con gli occhi scoperti.

Il tutto avviene in Arabia Saudita, dove le donne già hanno l’obbligo di coprire i capelli e il viso. Gli sono rimasti solo gli occhi scoperti ma un comitato, che si chiama “per la promozione delle virtù e la prevenzione del vizio”, ovviamente formato da soli uomini, sta pensando di togliere loro anche l’ultimo brandello di pelle scoperta: gli occhi, per l’appunto.

Eppure questo comitato è stato ripetutamente negli anni accusato di violazione dei diritti umani. Fondato nel 1940, nel 2002 impedì a delle studentesse di uscire da una scuola in fiamme perché non portavano il velo e la vicenda finì con 15 di loro morte nell’incendio.

Cari occidentali, invece di fare guerre inutili coprendosi dietro il vessillo dell'”esportiamo democrazia” (e con il puro intento di fare affari per il petrolio) perché non ci occupiamo di queste vicende un po’ più da vicino? Forse in questi campi potremmo veramente esportare un briciolo di democrazia.

Lady V

Potrebbero interessarti anche...