ambiente

L'inviata di Grazia alle sfilate Dior a Parigi costretta dietro una ragazzina di 13 anni con blog

Mondo alla rovescia nella moda: accrediti stampa, privilegi e sgarbi alle sfilate di Parigi: una inviata di rango protesta perché é finita in seconda fila dietro una teen-ager con un cappellino che le oscura tutto lo spettacolo che segue per lavoro

L’inviata del settimanale di moda Grazia non poteva essere più indignata. Il 25 gennaio,quando si è svolta a Parigi la sfilata di Dior, si è vista collocata in seconda fila, alle spalle di una ragazzina di 13 anni, Tavi Gevinson, che sembra diventata l’oracolo della haute couture internazionale.

Tavi, per colmo di sventura, per l’occasione indossava uno stravagante cappello con fiocco gigante che ha reso praticamente impossibile alla giornalista italiana seguire la sfilata. ”Non è stato certo piacevole seguire la sfilata da dietro il cappello di Tavi”, ha dichiarato.

Perché fosse chiara a tutti l’onta subita, l’inviata di Grazia, Paula Reed, della redazione inglese di Grazia Uk,  ha scattato una foto col suo telefonino e l’ha postata su Twitter. Eccola qui sotto.

Ecco come ha visto la sfilata di Dior a New York l'inviata di Grazia: da dietro lo stravagante cappello di una ragazzina di 13 anni

La ragazzina e il suo blog, Style Rookie, sono diventati apprezzatissimi dalla New York che conta nella fashion industry. Per avere una misura della sua popolarità basti pensare che è stata invitata speciale di prima fila ai New York Fashion Week Shows, partecipando alle sfilate di, tra gli altri, Maria Cornejo, Marc Jacobs, e chiaccherando piacevolmente con Yohji Yamamoto e Alexander Wang.

Tavi Gevison, 13 anni, dal suo blog pontifica sulla moda

Tavi, che per seguire le sfilate ha temporaneamente marinato la scuola, ha al suo attivo un viaggio a Tokyo dove è stata onorata da Comme des Garcons, ha scritto un articolo per il sito della prestigiosa rivista Harper’s Bazaar ed ha girato un cortometraggio per la campagna di Target. Sembra proprio che il mondo della moda sia pronto a prendere questa ragazzina di 13 anni e il suo blog molto seriamente.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.