Michelle Hunziker critica i maschi italiani: "Pieni di tabù"

Michelle Hunziker critica i maschi italiani: "Pieni di tabù"

GERMANY/Michelle Hunziker si lamenta dei maschi italiani, «immersi nei tabù». In un’intervista rilasciata al settimanale A, e pubblicata sul Corriere della Sera, la showgirl svizzera si rammarica degli uomini “mammoni”, incapaci di vivere con serenità la propria sessualità.

Il problema, secondo la Hunziker, parte dalle famiglie italiane, visto che l’educazione sessuale è un argomento trattato poco e malvolentieri: «Qui, quelli della mia generazione hanno avuto tanti tabù per quanto riguarda l’educazione sessuale nell’ambito della famiglia. Se poi chiedi “ma tu con tua madre hai mai parlato di sesso?”, rispondono “con mia madre? Non potrei mai”. Per molti maschi italiani la mamma non ha niente a che fare con la sessualità. La mamma non bacia, la mamma non fa sesso, la mamma è una donna a sé. È la madonna asessuata».

La Hunziker elogia poi la moglie di Marrazzo, per come ha gestito lo “scandalo trans” che ha travolto il marito: «Ha dimostrato un coraggio incredibile e questa è la vera forma di emancipazione. Una donna indipendente, con un lavoro, una posizione, ha capito che la parte debole in quel momento era il marito e aveva bisogno di essere protetto».

L’ex moglie di Eros Ramazzotti “confessa” infine di depositare i suoi guadagni in Italia e non in Svizzera: «Sono impeccabile con le tasse, probabilmente sono l’unica svizzera che ha fatto il pieno in Italia e non ha investimenti in Svizzera».

Potrebbero interessarti anche...