Categorie
ambiente

Arriva il profumo che odora di Michael Jackson

Il profumo di Michael va bene sul mercato, dichiara Enoch, il presidente della “My DNA Fragrance” che ha l’obbiettivo di creare un profumo per ogni Vip

michael_jackson-thumbUn profumo che “sa” di Michael Jackson: è questa la nuova frontiera per tutti i fan della star morta lo scorso giugno. A lanciare il profumo è l’azienda americana “My DNA Fragrance”, esperta nel realizzare essenze tratte dal DNA di miti del cinema, della musica ma anche della storia.

Il DNA delle star e dei personaggi storici, viene ricavato dalle ciocche dei loro capelli: a fornirle alla “My DNA Fragrance” ci pensa John Reiznikoff, l’uomo che possiede a quanto sembra la collezione di ciocche famose maggiore del mondo, e se le fa pagare a peso d’oro. Da un procedimento complicato viene dunque estratta un’essenza che dovrebbe ricalcare il profumo corporeo della star in questione.

Prima di Michael Jackson è stato prodotto anche il profumo di Elvis Presley («il nostro peso massimo», dichiarano da “My DNA Fragrance”), ma anche Marilyn Monroe, Napoleone Bonaparte o Edoardo IV. C’è insomma l’imbarazzo della scelta, così da spruzzarsi ogni giorno sulla pelle un mito diverso.

Il profumo di Michael va bene sul mercato, dichiara Enoch, il presidente dell’azienda che ha come obiettivo creare un profumo per ogni Vip, il quale racconta che star di Hollywood ancora in vita come Samuel Jackson, hanno acconsentito a dare il loro DNA per provare il profumo e se ne siamo innamorate.

I profumi costano dai 59,99 agli 89,99 dollari: al momento non è noto se esista o no la formula “soddisfatti o rimborsati” che consente la restituzione del prodotto se se ne rimane delusi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.