Categorie
ambiente

Paris Hilton sogna un naso "anti inquinamento"

«Penso che i filtri nasali siano insufficienti per fermare gas e polveri sottili che ci assediano nelle metropoli. Io in particolare sono affetta da una rinite cronica e quindi vorrei che il mio naso avesse maggiori difese immunitarie», ha detto Paris

paris-hilton-sexy_ (3)
Paris Hilton

Svolta chirurgica-ecologica per Paris Hilton. L’eccentrica ereditiera ce ne riserva ancora un’altra. Ora il suo pallino è farsi, per l’ennesima volta, un naso nuovo di zecca, ma questa volta a prova di polveri sottili.

Il sogno di un nuovo naso «anti inquinamento» è stato proprio la stessa Paris Hilton a rivelarlo alla rivista usa “Girl” che anticipa così la svolta ecologica della show girl. «Penso che i filtri nasali siano insufficienti per fermare gas e polveri sottili che ci assediano nelle metropoli. Io in particolare sono affetta da una rinite cronica e quindi vorrei che il mio naso avesse maggiori difese immunitarie».

«Ogni volta che soggiorno in grandi città inquinate come Los Angeles, Milano, Mosca o Pechino – aggiunge Paris – non riesco proprio a respirare e comincio a tossire come una tisica. Per questo voglio che il mio naso abbia maggiori difese. L’ecologia del proprio corpo parte dal naso. Per questo mi opererò presto».

Sempre secondo “Girl” la bella ereditiera potrebbe venire proprio in Italia a rifarsi il naso, forse dal chirurgo bolognese Paolo Gottarelli, che fu già indicato come il chirurgo nasale di Paris qualche tempo fa. “Girl” scrive addirittura: “ogni volta che torna dall’Italia, Paris vola in Usa con un naso diverso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.