Categorie
ambiente

Olimpiadi 2012: a Londra resterà il parco più grande degli ultimi 150 anni

Le olimpiadi di Londra, nel 2012, saranno quelle che lasceranno ”l’impronta di Co2 piu’ bassa”, saranno quelle piu’ ”verdi” della storia moderna dello sport. Lo ha detto oggi a Roma Richard Jackson, responsabile per lo sviluppo sostenibile, nell’Autority creata per gestire i giochi. L’Olympic Delivery Autority e’ l’ente che sovraintende alla costruzione del villaggio dove si svolgeranno la maggior parte degli eventi legati alle olimpiadi.

‘Il nostro approccio – ha spiegato Jackson – e’ quello di creare un parco che, una volta finiti i Giochi, sia anche un’eredita’ per l’area di Londra, uno dei piu’ grandi parchi urbani realizzati nel paese negli ultimi 150 anni” Londra’ cerchera’ inoltre di ridurre al minimo ”l’impronta di carbonio” di questi giochi, riassorbendo e riequilibrando la maggior parte della Co2 emessa per organizzarli, per gestirli, per gli spostamenti e quant’altro.

L’area interessata dal parco olimpico, su cui stanno lavorando attualmente oltre 10 mila addetti, e’ stata reperita anche facendo grandi sventramenti nel tessuto urbano: sono stati abbattuti 220 palazzi, ma le macerie al 90% verranno riutilizzate per la costruzione delle nuove strutture, alcune delle quali saranno permanenti, altre come lo stadio della pallavolo sono destinate a essere smontate a giochi finiti.

”C’e’ – ha sottolineato Jackson – uno studio particolare per i materiali, sia quelli nuovi che quelli ricavati dalle demolizioni, tutto per ridurre al minimo l’impatto ambientale”. Richard Jackson, che oggi ha partecipato a un seminario bilaterale sulle politiche energetiche e ambientali che si e’ tenuto nella residenza romana dell’ambasciatore britannico, incontrera’ nei prossimi giorni rappresentanti e tecnici dell’amministrazione capitolina, in vista della candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.