Categorie
ambiente

Nuova Zelanda, premio alla casa più sporca del Paese: vincono sei studenti

Un gruppo di giovani che vivono insieme ha conseguito un nuovo primato: vivere nella casa piu’ sporca della Nuova Zelanda. I sei studenti della Canterbury University a Christchurch hanno vinto il concorso nazionale Smelly Kitchen (Cucina puzzolente), indetto da una radio locale.

I sei si erano trasferiti nella casa otto mesi fa e di recente, ha detto uno di loro, Jarred Turnbull, si e’ aggiunto un settimo inquilino, ”un amichevole ratto”. Turnbull vanta un buco nel soffitto in stanza da letto, da cui entra acqua che ha distrutto il suo laptop e fatto saltare le luci. ”Non pensavamo di andare cosi’ male, cuciniamo a turno e ogni tanto laviamo i piatti, ma per il resto delle pulizie non facciamo nulla”. Spera che il riconoscimento incoraggi qualcuno ad aiutarli a pulire.

E con caratteristica osservazione maschilista aggiunge: ”Speriamo che venga qualche ragazza ad abitare con noi e mettere un po’ d’ordine, sarebbe ideale”. I sei studenti e i loro amici hanno festeggiato la vittoria con un rumoroso barbecue party, trasmesso in diretta dalla radio, che ha ulteriormente esasperato i vicini ed e’ stato interrotto dalla polizia che ha disperso i partecipanti. Poco prima erano intervenuti i pompieri dopo che i giovani avevano dato fuoco a della mobilia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.