Moda/ Lapo Elkann da Pitti Uomo per presentare la nuova collezione del suo marchio: "Uomini, basta con lo stile da velini"

Moda/ Lapo Elkann da Pitti Uomo per presentare la nuova collezione del suo marchio: "Uomini, basta con lo stile da velini"

lapo_elkann_italian_indipendent«Basta con lo stile da velini: bisogna che l’uomo ritrovi la sua attitudine all’eleganza». A dirlo è Lapo Elkann, intervenuto nel tempio della moda maschile Pitti Uomo, a Firenze. Qui, il rampollo Agnelli ha presentato la nuova collezione di abiti del suo marchio Italian Indipendent (I.I.), approfittandone per dare un paio di lezioni di eleganza.

I maschi italiani, sostiene, devono smetterla di «volere sembrare un velino, un calciatore o un palestrato burino».

«Il futuro – aggiunge – è comodo e piccolo, non grande e burino». E a dimostrare che lui non è uno che predica bene e razzola male, mostra la minuscola stella di David che si è fatto tatuare sul polso.

Ma più delle parole contano i fatti: e la collezione Italian Indipendent parloa da sé. Capi curati nei dettagli, molto confortevoli. Pezzo forte, le eleganti giacche Tuxedo – il più classico capo del guardaroba da sera per lui – rivisitate: sono di jeans, con fodera a pois. Da abbinare a cappelli realizzati a mano da Borsalino, la storica griffe di cappelli, in esclusiva per I.I.. I meteriali sono gli stessi della Tuxedo.

Tra i modelli proposti, un nuovo Panama in due versioni: con fettuccia tricolore italiana e con fettuccia tricolore francese (un omaggio agli avi dello stesso Elkann?).

Degna di nota anche la giacca doppio petto di cotone e bicolore, indossata proprio da Lapo, su un paio di bermuda.

*(Scuola Superiore di giornalismo Luiss)

Potrebbero interessarti anche...