Categorie
ambiente

In India la più anziana mamma di tre gemelli: ha 66 anni

I tre gemellini

Sta bene l’indiana Bhateri Devi che ai primi di giugno ha messo al mondo tre neonati, due maschietti ed una bambina, all’età di 66 anni, diventando in questo modo la donna più anziana al mondo ad essere protagonista di un parto trigemellare.

I piccoli, che al momento della nascita 15 giorni fa pesavano intorno ad un chilogrammo, continuano ad essere al centro di cure nell’ospedale del distretto di Rohtak, nello Stato di Haryana mentre la mamma, che in 44 anni di matrimonio non aveva avuto figli, si è rapidamente ripresa.

L’eccezionale evento, si è appreso, è stato realizzato nel Centro di fertilità nazionale con una avanzata tecnica di fecondazione in vitro (Ivf).

Il marito della donna, Deva Singh di 64 anni, ha dichiarato entusiasta ai giornalisti che “Bhateri ha realizzato il mio sogno di avere figli e di dare eredi alla mia famiglia”.

“Quando mi sono accorto che lei non mi poteva dare figli – ha raccontato – mi sono sposato di nuovo, ma anche le le altre due donne non sono rimaste incinte”. “Sono felicissimo – ha concluso – e sono determinato a fare di tutto
per far crescere in serenità i miei tre figli”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.