Categorie
ambiente

Le performance migliori nel lavoro sono in chi si alza più tardi. L'importante è dormire 8 ore.

Da una recente ricerca belga è emerso che i nottambuli sono più efficienti dei mattinieri.
Per ben sette giorni i due differenti gruppi sono stati monitorati; è stato chiesto loro di dormire tutti otto ore a notte, ma, per il resto,  di mantenere le loro abitudini.

Così i ricercatori hanno constatato che a rendere maggiormente erano proprio i nottambuli, grazie ad una parte del cervello chiamata “nucleo sovrachiamasmatico”… A tutti i ritardatari amanti del cuscino….. da oggi avrete una scusa pronta per il datore di lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.