Categorie
ambiente

Le cellule staminali del piccolo Briatore congelate e spedite in Germania

Prevenire, il termine chiave per una salute di ferro.  E questo la mamma e il papà di Nathan Falco lo sanno. La coppia Briatore-Gregoraci ha provveduto alla conservazione delle cellule staminali del loro bambino aderendo a una pratica ancora poca diffusa che, in un futuro prossimo, potrebbe salvare la vita a molte persone.

Le cellule, estratte dal cordone ombelicale del piccolo, sono state congelate e spedite in Germania. Pare che l’intera operazione abbia un costo di circa 2 mila euro, prezzo tutto sommato accessibile, e che salvaguardi la famiglia dall’eventuale insorgenza di gravi patologie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.