Categorie
ambiente

Indonesia: la donna più anziana del mondo ha 157 anni, e una figlia di 108

In Indonesia è stata trovata la donna più anziana del mondo: ha la bellezza di 157 anni e una figlia adottiva, ancora in vita, di 108. In realtà si dovrebbe dire “avrebbe 157 anni” perché le autorità indonesiane dicono che sia nata nel 1853 ma i suoi documenti di nascita sono stati distrutti dai comunisti nel 1965. Ad oggi, quindi, non ci sono pezzi di carta che attestino la veneranda età da guinnes dei primati della donna. A provarla, però, c’è la figlia adottiva, che di anni ne ha 108, che assicura sulla reale età della madre.

La cosa che ha ancora di più dell’incredibile, tra l’altro, è che la donna più anziana del mondo sembra non risentire dell’età che avanza. La descrivono come una persona ancora molto attiva, che lavora nel campo vicino casa, gira, si tiene in movimento, ci vede e sente ancora bene e, addirittura, non ha mai smesso, nella sua lunga vita, di fumare sigarette e spezie.

La signora quasi bicentenaria batte il record dell’ormai “ex” uomo più anziano mai vissuto al mondo: il francese Jeanne Calment, morto nel 1997 a 122 anni di età.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.