Gran Bretagna: nasce il bond al cioccolato, dà interessi in cioccolatini

Gran Bretagna: nasce il bond al cioccolato, dà interessi in cioccolatini

cioccolatoArriva il primo bond al cioccolato. E pagherà interessi in scatole di cioccolatini, recapitate direttamente a casa dei creditori. L’idea è di Hotel Chocolat che si augura di raccogliere con l’iniziativa 5 milioni di sterline per finanziarie la propria espansione.

La “dolce opportunità di investimento” verrà offerta ai membri del Tasting Club di Hotel Chocolate, che già pagano per ricevere un regolare servizio di consegna a casa degli esclusivi prodotti della società. Gli amanti del cioccolato potranno sottoscrivere un’obbligazione triennale da 2.000 sterline, che comporta un rendimento di una scatola di cioccolatini da 18 sterline ogni due mesi, ovvero del 6,7%. Chi vorrà potrà sottoscrivere anche un bond triennale da 4.000 dollari, che comporta una scatola di cioccolatini al mese di interesse, ovvero un rendimento del 7,29%.

Il progetto è stato approvato dalla Financial Services Authority. I fondi raccolti attraverso l’emissione obbligazionaria consentiranno a Hotel Chocolat si ampliare la propria rete di vendita da 42 a 72 negozi, allargare l’impianto di produzione a Huntingdon e sviluppare una nuova piantagione di cacao a St. Lucia, oltre che a espandere la propria attività oltreoceano.

“Molti di coloro che hanno i propri soldi depositati in banca e ricevono interessi bassi – osserva il co-fondatore di Hotel Chocolat, Angus Thirlwell – potrebbero preferire essere pagati in cioccolato”.

“Abbiamo piani ambiziosi per il futuro e, quando è arrivato il momento di valutare come finanziarli, abbiamo pensato – aggiunge – a qualcosa di diverso. Piuttosto che chiedere finanziamenti nel modo tradizionale e pagare gli interessi a una grande banca, preferiamo offrire ritorni in cioccolato ai nostri clienti attraverso bond al cioccolato”.

Potrebbero interessarti anche...