Categorie
ambiente

Elisabetta Canalis oggi a Milano per dire no alle pellicce

Milano – Elisabetta Canalis è tornata in Italia. E lo fa per affermare un 'no' deciso contro le pellicce. "Sarò con Peta in piazza Duomo per sensibilizzare e informare le persone su come vivono e vengono trattati, allevati gli animali da pelliccia e uccisi con una morte atroce solo per non rovinare il pelo". Con queste parole la soubrette italiana tramite Twitter dà appuntamento per oggi a Milano per combattere i maltrattamenti degli animali.

La Canalis già qualche tempo fa ha posato senza veli per portar avanti la campagna Peta e le sue foto hanno suscitato molto scalpore accompagnando lo slogan 'meglio nuda che con la pelliccia'. Poi Elisabetta, ieri in tarda sera, si è soffermata e sempre attraverso la sua pagina del social network spiega il suo impegno "per dire no all'industria delle pellicce", sottolineando a chi glielo chiede il suo compito: "La mia è una battaglia come altre contro le torture su questi esseri. Cerco di contribuire come posso".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.