Categorie
ambiente

E' morta Dorothy Height, combattente per i diritti civili delle donne afroamericane

Dorothy Height

E’ morta all’età di 98 anni Dorothy Height, considerata la madre del movimento per i diritti civili degli afroamericani, in particolare in favore delle donne della comunità nera.

Nata a Richmond, in Virginia, nel 1912, la Height ha animato le proteste ad Harlem tra gli anni ’30 e ’40 in un’America ancora completamente segregazionista. Fondò la National Council of Negro Women, organizzazione che ha guidato per oltre 40 anni fino al 1997.

Nel periodo della lotta contro la segregazione razziale, tra gli anni ’50 e ’60, Dorothy lavorò fianco a fianco con Martin Luther King e altri leader del movimento per l’uguaglianza.

Fu anche consigiere della first lady Eleanor Roosevelt e dei presidenti Dwight D. Eisenhower e Lyndon B. Johnson.

Il 20 gennaio 2009 partecipò come ospite d’onore alla cerimonia d’insediamento del presidnete Barack Obama.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.